New World Italia
Skip

NWI – Intervista ai Legio XIII

Pubblicato:

Man mano che la nostra imbarcazione solca le onde in direzione dell’isola di Aeternum, Da buon storico, continuo a scambiar chiacchere con le realtà diverse che sono presenti intorno a noi e che anch’esse stanno preparando le loro armate allo sbarco.

Quest’oggi, voglio presentarvi : I Gm o come piace definirsi da loro stessi “Team Leader“:  Pasko – Exodius97 – NightMSKing  dei Legio XIII.

Berenike4: Cosa vi ha spinto a fondare una gilda su questo mmo?

Legio: Volevamo addentrarci nel mondo degli MMO da anni, ma per un motivo o per un’altro, sia perchè non c’erano prodotti validi o perchè in quelli validi eravamo troppo in ritardo per metterci alla pari ed iniziare un progetto serio, abbiamo deciso di aspettare e New World ci è sembrata l’occasione giusta. Abbiamo deciso di creare la gilda perchè il gioco ci ha attirati molto, secondo il nostro parere è un MMO rivoluzionario e ha molto potenziale.

Berenike4: come riuscite a gestire una gilda essendo 3 co gm?

Legio: Perchè è un problema? Per noi è un punto di forza e non una debolezza perchè ognuno di noi completa l’altro, per di più ci conosciamo da tanti anni e abbiamo una bella sinergia ed una grande amicizia anche al di fuori del game.

Berenike4: A che scenario vorreste esporre la vostra compagnia ? italiano oppure internazionale?

Legio: Noi gilderemo solo membri italiani, il nostro obbiettivo è quello di diventare una delle gilde top del nostro server e successivamente una delle top a livello internazionale.

Berenike4: Per quale motivo dall’ambito esport siete sbarcati su un mmo?

Legio: Perchè questo MMO non potrà mai essere considerato gioco eSports? Erano tanti anni che eravamo divisi in giochi competitivi diversi e abbiamo deciso di riunirci perchè in questo gioco abbiamo visto del potenziale e secondo noi riuscirà a ritagliarsi un ruolo fondamentale nel proprio settore.

Berenike4: che struttura interna avete come gilda?

Legio: La nostra gilda ha 3 capi al comando, quando saremo un numero più alto selezioneremo alcuni membri fidati per aiutarci nella gestione della gilda.

Berenike4: perchè un player dovrebbe scegliere i legio?

Legio: Non sono i membri che scelgono noi ma siamo noi a visionare ciascuna candidatura, per poi selezionare i membri che fanno al caso nostro, perchè il nostro obbiettivo è puntare alla qualità e non alla quantità.

Berenike4: cosa pensate di poter offrire al panorama italiano ?

Legio: Noi puntiamo ad offrire serietà, dedizione ed una mentalità professionale visto il nostro bagaglio di esperienza. Vogliamo trasmettere tutto ciò a tutti i membri della nostra gilda ed in generale alla community italiana.

Berenike4: come mai come fazione avete scelto i predoni (verdi)?

Legio: Non c’è nessuna ragione specifica. Abbiamo scelto i predoni solo perchè avevamo previsto un’affluenza maggiore di giocatori su quella fazione.

Berenike4: qualche nemico già avvistato tra le gilde italiane?*

Legio: Al momento no, vedremo poi in game col passare del tempo come si comporteranno le altre gilde con noi. In questo momento preferiamo concentrarci sull’individualizzazione di gilde alleate.

Berenike4: che potenzialità vedete su nw ?

Legio: Secondo noi NW porterà tanti giocatori di MMO a riunirsi in un unico grande gioco, che sarà per l’appunto questo. Siamo sicuri che tante grandi gilde decideranno di continuare il loro percorso su New World, perchè pensiamo che questo MMO sarà innovativo ed alla lunga anche il più giocato.

Se hai trovato un errore di ortografia, per favore, avvisaci selezionando il testo da segnalare e premendo Ctrl+Invio.

Commenti:   4   Like: 18

4 Commenti

Mirkensen
20 Luglio 2021
Ringrazio anch'io New World Italia e Berenike per l'intervista alla nostra gilda. #ForzaLegioXIII
Mattiz
20 Luglio 2021
Forza legiooo
Pasko
20 Luglio 2021
Un ringraziamento a New World Italia e in particolar modo a Berenike per l'intervista. #GG #ForzaLegioXIII
FendinX
20 Luglio 2021
FORZA Legio XIII. <3

Pubblica il tuo commento

SIAMO LIVE! CLICCA QUI.
OFFLINE

Segnala un errore di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: