New World Italia
Skip

Il “PvE” in New World

Pubblicato:

Il contenuto PvE è stato introdotto negli ultimi mesi ed è quindi necessariamente limitato e comunque presente con diversi aspetti che sicuramente dovranno migliorare ancora. Quali sono le attuali caratteristiche di questa amata modalità di gioco? Ci sono tante quest ripetitive.  Esiste un sistema di missioni lunghe per ottenere un’arma leggendaria e sono presenti tanti mob sparsi per la mappa come qualsiasi altro mmorpg. Non mancano inoltre mob “campioni e al momento è disponibile un dungeon open world dove bisogna uccidere tanti mob, ottenere delle chiavi per evocare uno scontro contro un Raid Boss chiamato “Spriggan” che può dare filo da torcere.

È inoltre presente un sistema di “portali della corruzione”. Questi sono porte segnalate sulla mappa e sparse per il territorio, grazie ai quali è possibile uccidere ondate di mob, per ottenere tanti punti esperienza e delle “casse” di equip oltre che “Faction Token”. I portali sono suddivisi per fasce di livello e si consiglia di parteciparvi con un buon party.

È presente anche un sistema di “INVASIONI”.  Infatti, in modo regolare, le fortezze vengono attaccate dai “mob corrotti” quando non è presente un siege PvP. In caso di attacco, la Gilda che ha una fortezza, deve selezionare 10 membri mentre gli altri 40 vengono scelti in modo casuale tra gli iscritti. Questi dovranno provare a difendere la fortezza da diverse ondate di mob (molto forti) per scongiurare la “distruzione della città”. Una sconfitta infatti, comporterebbe il “downgrade” di diversi contenuti della propria città (forgia, falegnameria, cucina, ecc….) In caso di sconfitta, le costruzioni torneranno indietro e bisognerà ricostruirle.

Per poter effettuare tutti questi upgrade (contenuto PvE), la Gilda che detiene la fortezza deve scegliere cosa “potenziare” in città e far svolgere ai propri membri tantissime quest e missioni per poter completare il potenziamento entro 24h… Infatti tutta la fazione partecipa allo svolgere delle missioni e migliora sempre di più i servizi e la città stessa. Una città “potenziata” sarà in grado di offrire più servizi a tutti i giocatori e permetterà di ottenere maggiori guadagni, essendo più utilizzata e visitata rispetto alle altre.

Anche qui attualmente vi sono aspetti da migliorare:

più che l’assenza di quest impegnative o “innovative” mancano Raid Boss da poter affrontare con tutti i membri della Gilda. Mancano Dungeon Open World, che potrebbero essere facilmente introdotti prima della realese del titolo.

L’aspetto PvE migliore da introdurre, probabilmente,  sarebbe quello che possa garantire la partecipazione di tanti membri o di tutta la Gilda. Solo questo potrebbe garantire un contenuto duraturo nel tempo. In breve il lato PvE è attualmente scarno e ripetitivo, ma funziona! Basterà quindi, per renderlo valido e accattivante, solo aggiungere contenuto laddove necessario.

Se hai trovato un errore di ortografia, per favore, avvisaci selezionando il testo da segnalare e premendo Ctrl+Invio.

Commenti:   0   Like: 1

Pubblica il tuo commento

SIAMO LIVE! CLICCA QUI.
OFFLINE

Segnala un errore di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: